Parole di troppo

Se avessi visto prima il film e solo dopo letto il libro, probabilmente lo avrei abbandonato, l’avrei trovato superfluo. Con la massima presunzione posso dire che Guadagnino ha raccontato la storia che Aciman ha provato a scrivere ma si è perso nel farlo.
Tutto quello che accade fra Elio e Oliver, un profondo rito di iniziazione a quell’amore adolescenziale tragico e indimenticabile, risiede nel non detto, negli sguardi, nei silenzi e nelle parole dietro le parole qualsiasi.
Amore che viene mostrato in modo eccellente da Guadagnino, ma annacquato da Aciman.

Continua a leggere

Annunci